" L'unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa"

(Oscar Wilde)

giovedì 6 gennaio 2011

tronchetto di natale



Per la Befana, praticamente in zona cesarini. Però avevo voglia e occasione (qualcuno che se lo mangi) di farlo.


La ricetta è presa da un libro con tutti i dolci cioccolatosi

per il rotolo:
4 uova
100gr zucchero
75gr farina con il lievito
2 cucchiai di cacao amaro

per la glassa:
150gr cioccolato fondente
2 tuorli
125gr di burro (la prox volta ne userò meno, direi che 90gr sono più che sufficienti)
4 cucchiai di zucchero a velo
150ml di latte
2 cucchiai di rum (io ne ho messo meno dovendo mangiarlo i bambini)

Ungere e rivestire con carta da forno una teglia rettangolare di 23X30cm.
Montare le uova con lu zucchero con la frusta elettrica per almeno 10 mkinuti, unire la farina e il cacao setacciati, versare l'impasto nella teglia e cuocere a 200°C (io ho otto a 180°) per 10 minuti in forno già molto caldo.
Sfornare e procedere alle fasi di arrotolomento della base come per tutti i rotoli.
Far raffreddare su una gratella e poi in frigo il rotolo.
Per la glassa:
sciogliere la cioccolata fondente a bagnomaria o nel micronde. Aggiungere i tuorli d'uovo e il latte e cuocere la crema finchè velerà il cucchiaio. Farla raffreddare. A parte lavorare il burro con lo zucchero a velo fino ad avere una crema morbisa e spumosa, aggiungere la crema al cioccolato e amalgamare bene.

Srotolare il rotolo farcirlo con 1/3 della crema e riarrotolarlo ponendolo su un vassoio da portata. Ricoprire con la restante crema al cioccolato creando l'aspetto della corteccia di albero con i rebbi della forchetta. Tenere in frigo almeno 2-3 ore prima di servirlo dopo averlo decorato a piacere Decorare a piacere.

1 commenti:

Federica ha detto...

golosisssssssssssssimo!baci!