" L'unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa"

(Oscar Wilde)

sabato 4 febbraio 2012

Cous cous con verdure e pollo


Il cous cous non è un piatto che va forte alla mia tavola, però complice la gravidanza mi è venuta voglia di prepararlo, e l'abbinamento più semplice ed immediato è stato quello con il pollo e le verdure. Sulle verdure ho vergognosamente barato ed ho usato una busta di verdure surgelate di quelle pronte, tipo contorno di ortaggi o un nome simile. Il tempo di preparazione ovviamente si è drasticamente ridotto.
per 4 persone
1 busta di contorno di verdure (patate carote zucchine e fagiolini) surgelate
1 petto di pollo non tanto grande
4 cucchiai di olio
200gr di cous cous
400ml di acqua bollente salata o brodo vegetale
1 bicchiere di vino
alloro/ rosmarino q.b.
1 spicchio di aglio
In una padella scaldare 2 cucchiai di olio e 2 di acqua, versarci le verdure surgelate, salate e far cuocere una decina di minuti aggiungendo eventualmente altra acqua per non farle asciugare troppo.
In un'altra padella scaldare due cucchiai di olio con uno spicchio di aglio, togliere l'aglio e farci rosolare il petto di pollo tagliato a cubetti, unire l'alloro e il rosmarino se piacciono, salare e sfumare con il vino. Far cuocere per benino il pollo aggiungendo se necessario un po' acqua o di brodo bollente. Portare ad ebollizione 400ml di acqua o brodo vegetale.
Quando le verdure e il pollo sono pronti, in una ciotola irrorare il cous cous con l'acqua (o il brodo) bollenti e lasciar riposare coperto per 5-7 minuti, unire il pollo e le verdure mescolare e servire.

1 commenti:

Annalisa ha detto...

Nemmeno sulla mia tavola compare molto spesso il cous cous...eppure mi piace. La tua versione sprint non è niente male :).