" L'unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa"

(Oscar Wilde)

domenica 19 luglio 2009

Visto, Cotto, e Mangiato: insalata estiva



Cercavo ispirazioni per la cena di questa sera. Non che avessi voglia i sbattermi molto in verità. Girovagando per i vari blog sono capitata da dolc&amara che aveva appena postato una macedonia molto molto interessante. Non avevo proprio tutto in casa, quindi l'ho impoverita un po', ma è venuta buona lo stesso. Da dolce per la ricetta originaria, qui per una rivisitazione:

120 gr di farro
mezzo peperone giallo
3 pomodori san marzano (quelli avevo)
2 scatolette di tonno in olio di oliva
1 cucchiaino di capperi
un pizzico di origano
sale
olio evo a piacere (io ne ho messo giusto 1 filo)
un pizzico di basilico in polvere (ovviamente se c'è a disposizione quello fresco e profumatissimo tanto meglio, ma ahimè mi si è seccata la piantina :-(


Ho lessato il farro molto al dente come piace a me, l'ho scolato , raffreddato sotto l'acqua corrente e lasciato ancora un po' a scolare (mi piace asciuttissimo).
Ho lavato i pomodori e il peperone e li ho tagliati a pezzettini piccoli piccoli, li ho salati, conditi con un pochino di olio, e l'origano e il basilico. Ho aggiunto i capperi e ho mescolato. Poi ho stratificato come segue, farro sotto (l'ho leggermente aggiustato di sale), tonno e insalata di pomodori e peperone sopra. D.E.L.I.Z.I.O.S.A.



1 commenti:

dolceamara ha detto...

ottima anche la tua viariazione!!! Brava. :)
Un bacione. Lisa