" L'unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa"

(Oscar Wilde)

lunedì 21 giugno 2010

plumcake alle zucchine




Sarà anche estate, ma sembra autunno, così anche oggi ho acceso il forno, per un tortino ai profumi di campagna, di cose antiche ma sempre buone.


3 uova

110gr di farina 00

80gr di fecola di patate

100ml di latte

50ml di olio extravergine di oliva

30ml di olio di semi di girasole

20gr di burro

1 bustina di lievito

150gr di ricotta vaccina

120gr di grana grattuggiato

2-3 zucchine grandi

1 cucchiaio e 1/2 di olio evo

2 sottilette

1 scalogno

timo e maggiorana a piacere

sale, pepe e un pizzico di noce moscata



Pulire lo scalogno e ridurlo in fettine sottilissime. Lavare e spuntare le zucchine, affettarle a rondelle sottili o a tocchettini piccolissimi, saltare lo scalogno e le zucchine in poco olio evo (2cucchiai rasi), aggiungere timo e maggiorana e regolare di sale e di pepe.


In una ciotola sbattere le uova fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungervi le farine setacciate il lievito, il latte, gli oli e il burro e il pizzico di noce moscata, mescolare bene e unirvi il grana e la ricotta. Quando le zucchine saranno cotte unirle al composto e versare tutto in uno stampo da plumcake. Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 30-35 minuti (io ho controllato con la prova stecchino). Quasi a fine cottura aggiungervi sopra le due sottilette. A cottura ultimata lasciare in forno con lo sportello aperto per 5 minuti. Sfornare e sformare.


Con salumi, affettati e/o formaggi stagionati dà il meglio di se'







2 commenti:

dolceamara ha detto...

questa te la copio perché ho un bel po' di zucchine da finire e poi sembra così buono questo plum cake. Brava.

BARBARA ha detto...

Un cake versatile, ottimo da accompagnare a un po' di formaggio e salumi...lo vedo bene per un pic nic...una golosissima novità! Bravissima