" L'unico modo per liberarsi da una tentazione è concedersi ad essa"

(Oscar Wilde)

lunedì 21 giugno 2010

millefoglie tanti auguri a me




Mi ero dimenticata di postare la banalissima torta per il mio compleanno.
Non era un granché come estetica, è stata messa insieme alla velocità della luce, e anche le sfoglie erano, ahimè, quelle pronte per assoluta mancanza di tempo, però la millefoglie in tutte le sue molteplici variazioni rimane sempre la mia torta preferita.
Le foto sono più orride del solito, ma anche queste sono state scattate in fetta e furia


3 confezioni di sfoglie pronte per la millefoglie
1 tavoletta di cioccolata fondente
1 tazzina di caffè ristretto
1/2 bicchiere di latte
250ml di panna fresca
3 cucchiai di zucchero
1 bacca di vaniglia
crema pasticcera (6 tuorli d'uovo, 180gr zucchero, 100gr di farina, 50gr. di fecola di patate, 1 litro di latte, 1 stecca di vaniglia)
2 scatole di biscotti al cioccolato




Preparare la crema pasticcera e a fine cottura dividerla in due ciotole e farla raffreddare. Unire insieme il latte e il caffè e 3 cucchiaini di zucchero. Far sciogliere il cioccolato fondente nel microonde (o a bagnomaria) e unirlo ad una metà della crema preparata. Montare la panna con 2 cucchiai di zucchero e una bacca di vaniglia. Unire panna e crema pasticcera in parti uguali (simil diplomatica). Porre il primo strato di sfoglia sul piatto da torta, spennellarlo con il caffelatte e ricoprirlo con la crema al cioccolato. sovrapporre la seconda sfoglia, spennellarla con la bagna e ricoprirla con la crema simil diplomatica, continuare a sovrapporre a piacere i vari strati. L'ultima strato di sfoglia metterlo al contrario. Spolverizzare la superficie con zucchero a velo e decorarla a piacere. Ricoprire con la panna tutto il bordo della torta e farvi aderire i biscotti di cioccolato. Porre in frigo per almeno 3-4 ore


3 commenti:

dolceamara ha detto...

Auguri anche se in ritardo probabilmente, e che buona questa torta!!

Fede ha detto...

in ritardo di sicuro, ma per colpa mia, è stato più di un mese fa, ma proprio non ho avuto tempo neanche di aprirlo il blog. Ora passo a vedere quali meraviglie hai prodotto tu

BARBARA ha detto...

Auguri auguri auguri!